LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2009

1ª PARTE - L'EVOLUZIONE DI UN MONDO

2ª PARTE - IL CINEMA E LE SUE RISORSE

3ª PARTE - TUTTI I MERCATI DEL FILM

4ª PARTE - GRANDI E PICCOLI PROTAGONISTI

APPENDICE

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» Report 2009
Terza Parte - TUTTI I MERCATI DEI FILM
DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO
Capitolo 5 - La filiera dell'offerta
La famiglia allargata dei cineasti
Non si può escludere che qualche fenomeno, per ora sottotraccia, sia già in atto. Nonostante le oggettive difficoltà che il mercato presenta a chi si propone di avviare un’attività di produzione, il novero delle imprese che realizzano film tende infatti ad aumentare. Se il nucleo delle compagnie che si dimostrano operative in piena continuità e stabilità d’azione resta ristretto, meno di 100, la cortina di società che si impegnano – anche per la prima volta – nello sviluppo di singoli progetti (realizzati nell’arco di uno o in genere di più anni, spesso in coproduzione) si mantiene invece ampia, a dispetto del limitato numero di opere italiane immesse annualmente sul mercato. Sono quelle che a rotazione vanno a completare l’offerta filmica nazionale e che di frequente riescono a mettere al proprio attivo, dal momento della loro fondazione, un solo titolo senza più riaffacciarsi sul mercato della distribuzione. Ma il loro intenso avvicendamento (tabella successiva) induce a pensare che certe condizioni di accesso al settore – comprese quelle ai capitali d’investimento – possano evolversi in maniera più favorevole.



A una lettura analoga può prestarsi per certi versi anche la costante crescita delle società fondate da cineasti – registi, attori o autori, nella maggioranza dei casi attraverso alleanze o joint venture con altri investitori – che sulla scia di Andrea Occhipinti, uno dei primi attori a passare dall’altra parte degli studios fondando la Lucky Red, decidono di mettersi in proprio, dapprima con l’intento di autoprodursi e poi molto spesso con l’obiettivo di realizzare anche opere di altri colleghi.5



5Fra le società di produzione e coproduzione costituite in prima persona da artisti e cineasti italiani si possono citare: Agidi di Aldo, Giovanni e Giacomo; Alia Film e Achab Film di Enzo Porcelli; Alto Verbano di Francesca e Giacomo Pozzetto; A Movie Productions-Palomina Srl di Anna e Sauro Falchi; Aranciafilm di Giorgio Diritti; Bambù di Maurizio Nichetti e Luigi de Pedys; Bess Movie di Francesca Neri; Betty Wrong di Elisabetta Sgarbi; BiBi Film di Angelo Barbagallo; Casanova Entertainment di Luca Barbareschi; Colorado Film di Gabriele Salvatores e Diego Abatantuono; DAP di Guido e Maurizio De Angelis; Dharma 3 di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro; Devon Cinematografica di Luciano e Sergio Martino; Duea Film di Antonio e Pupi Avati; Film 7 International di Luciano Emmer; Film Albatros di Marco Bellocchio; First Sun di Silvia Venturini Fendi; Gagé Produzioni di Mimmo Calopresti; Indiana di Gabriele Muccino; Italy Dreams Factory di Maria Grazia Cucinotta; L’Ottava di Franco Battiato; Hathor Film di Pappi Corsicato; Immagine e Cinema di Edwige Fenech; La Dolce Vita Productions di Patrizia Pellegrino; Levante Film di Leonardo Pieraccioni; Martinelli Film Company di Renzo Martinelli; Melampo di Roberto Benigni e Nicoletta Braschi; Motorino Amaranto di Paolo Virzì; No Limit International di Franco Nero; Opera Film di Claudio e Dario Argento; Sanmarco Film di Raoul Bova e Chiara Giordano; Titania Produzioni di Ida Di Benedetto; Trio International di Marco Risi.

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di