LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2009

1ª PARTE - L'EVOLUZIONE DI UN MONDO

2ª PARTE - IL CINEMA E LE SUE RISORSE

3ª PARTE - TUTTI I MERCATI DEL FILM

4ª PARTE - GRANDI E PICCOLI PROTAGONISTI

APPENDICE

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» Report 2009
APPENDICE
L’altra mano pubblica. Regioni e Film Commission
“ANCHE I NANI HANNO COMINCIATO DA PICCOLI” Titolo del film omonimo di Werner Herzog (1970)

Il territorio come set
Da anni in Italia si sente parlare molto di federalismo. Ad esempio di quello fiscale, anche se in concreto la riforma procede a rilento. Nel frattempo vi sono politiche territoriali di settore che sul piano pratico avanzano autonomamente e si affermano senza destare particolari attenzioni. È il caso del cosiddetto federalismo cinematografico o filmico, diventato una realtà centrale per tutto il cinema nazionale.
Come sostengono i componenti della commissione di valutazione per i premi di qualità del FUS-Fondo Unico per lo Spettacolo, è sempre più frequente la presentazione di richieste di contributi per film che hanno già ottenuto anche il sostegno di qualche struttura regionale. Così come le schede di presentazione dei titoli proposti nei festival internazionali e nazionali ne segnalano la presenza, in progressione geometrica, nelle opere coprodotte. A loro volta i responsabili delle Film Commission territoriali confermano di essere molto spesso i primi interlocutori ai quali vengono sottoposti i nuovi progetti da parte dei produttori, che avviano con loro la ricerca di finanziamenti, prima ancora di bussare alle porte del Mibac (il Ministero per i Beni e le Attività Culturali che gestisce il FUS) e, poi in successione, a quelle dei network TV, delle agenzie di product placement e dei distributori.

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di