» In primo piano
  • 28/09/2016

    China's Wang set to win Golden Globes as Wanda steps up Hollywood spree

    Christian Shepherd per Financial Times


    The conglomerate led by Cahin's richest man is in talks to buy the US studio that stages the Golden Globe Awards for a reported $1bn, the latest In a Hurry of moves by Chinese companies to snap up Hollywood assets. Eldrige Industries said it had agreed to enter into exclusive talks with Wanda culture Industry —a unit of Wang Jianlin's Wanda Group— with the "goal of finalising a mutually satisfactory trans-action" for Dick Clark Productions. The production company is a mainstay of Hollywood's self-promotion, staging the Golden Globe Awards and American Music Awards. Both are popular among Chinese audiences. The Chinese push into Hollywood has been led by Mr Wang, founder of Wanda, already the world's largest [...]
    China's Wang set to win Golden Globes as Wanda steps up Hollywood spree
  • 28/09/2016

    Il «cultural heritage» una priorità per il Paese

    Difendere i territori riavvia la crescita

    Laura La Posta per Il Sole 24 Ore Rapporti 24 Impresa


    Difendere il territorio italiano dalle mille aggressioni che ha subito negli anni -dalla mala-edilizia all'incuria, dallo spopolamento di aree rurali all'abbandono di capannoni industriali inutilizzati, dall'inquinamento di falde e suolo allo spreco di risorse naturali preziose come l'acqua, solo per fare alcuni esempi- è una priorità che il terremoto in Centro Italia del 24 agosto ha portato alla ribalta. La riqualificazione e la messa in sicurezza antisismica del patrimonio edilizio italiano (il più antico ma anche obsoleto d'Europa) è un'esigenza sempre più pressante. In cima all'agenda del Governo, come testimoniato dal prossimo varo del progetto Casa Italia (la nuova struttura di missione di [...]
    Il «cultural heritage» una priorità per il Paese
  • 28/09/2016

    Franceschini e gli strani tali per il cinema

    La Verità


    Dario Franceschini, dall'alto del suo ministero, fa piovere fondi per 18 milioni di euro per la produzione di film «d'interesse culturale», ma oltre ai grandi nomi come Matteo Garrone o Gabriele Salvatores ci sono anche alcune stranezze. Ad esempio, nella sezione per le «opere prime e seconde» troviamo Giovanni Aloi. Peccato che sia al suo quarto film. [...]
    Franceschini e gli strani tali per il cinema
  • 27/09/2016

    Spello stelle & strisce

    Accordo di collaborazione tra il festival umbro e il comune texano di Sugar Land

    La Redazione


    La Regione Umbria e il comune texano di Sugar Land e della Contea di Fort Bend pensano in positivo e guardano al futuro nel segno del cinema e dello scambio culturale, promuovendo i rispettivi territori.  Il capoluogo umbro ha infatti ricevuto venerdì 23 settembre, a Perugia (Palazzo Domini), la delegazione del comune texano di Sugar Land, con cui il Festival del Cinema di Spello ed i Borghi Umbri Rassegna Concorso “Le Professioni del Cinema” hanno siglato accordi di collaborazione.La delegazione, ospite in terra umbra dal 22 al 26 settembre, è stata composta da: Joe Richard Zimmerman, Sindaco di Sugar Land; Lindsay Denise Davis, Dirigente Dipartimento Cultura Comune di Sugar Land; Keri Schmidt, Presidente Camera di [...]
    Spello stelle & strisce
  • 27/09/2016

    Disney e Microsoft puntano Twitter

    Barbara Ardù La Repubblica


    ROMA. Corteggiata da molti, indecisa se sposarsi, per Twitter le nozze potrebbero essere vicine. Ieri è stata la giornata dei pretendenti, che iniziano a scoprire le carte. Indecisa fino a una ventina di giorni fa se uscire dal listino di Borsa, con una crescita ormai ferma e in difficoltà con i conti, per Twitter il destino sembra ormai deciso, andrà a nozze. Ma con chi? Dopo i nomi di Google a Sale-sforce, diffusi nei giorni scorsi, ieri altri due pretendenti avrebbero scoperto le carte: Walt Disney e Microsoft. Secondo indiscrezioni, la socie-ta di Topolino sta lavorando con un advisor finanziario a una possibile offerta. Nessuna certezza ancore, solo indiscrezioni di persone vicine all'affare, non confermate né smentite [...]
    Disney e Microsoft puntano Twitter
  • 27/09/2016

    Ma in Italia esiste anche un altro cinema

    Natalia Aspesi La Repubblica


    Sono come sempre centinaia i film del mondo che aspirano a essere candidati all'Oscar per il miglior film straniero: sperando di arrivare se non alla vittoria, anche solo alla cinquina finale, o almeno alla prima scrematura. Si sa che per la prossima fatale notte di premiazione in febbraio si sono già messi in coda tra gli autori celebri, il russo Konchalovsky (con Paradise che alla recente mostra di Venezia ha vinto il Leone d'Argento), lo spagnolo Almodóvar, il cileno Larrain (con il film Neruda che sta per arrivare in Italia) e adesso l'italiano Gianfranco Rosi con il suo bellissimo film Fuocoammare che però è un documentario e non c'è quindi la certera che la categoria cui aspira ne tenga conto. Ma siccome il [...]
    Ma in Italia esiste anche un altro cinema
  • 27/09/2016

    Un ottimo film che ha bisogno di sostegno

    Paolo Mereghetti Corriere della sera


    Come si sceglie un film da candidare all’Oscar nella categoria «miglior film straniero»? Le polemiche accese da chi quell’Oscar l’ha vinto due anni fa  Paolo Sorrentino con La grande bellezza rilanciano l’interrogativo: dal momento che il premio viene decis o da una giuria ristretta e «particolare», fatta da membri dell’Academy non giovanissimi (si dice), spesso le scelte dei singoli Stati fanno i conti con gli ipotetici gusti di quei giurati. Ameranno le commedie? Preferiranno i film impegnati? E come reagiranno davanti a un documentario ? E ogni anno le polemiche si sprecano. Quest’anno l’Italia (cioè i nove membri scelti dall’Anica, cui spetta la designazione) ha optato per [...]
    Un ottimo film che ha bisogno di sostegno
  • 27/09/2016

    Havana in on the action

    John Paul Rathbone Financial Times


    When Hollywood's Academy of Motion Picture Arts and Sciences asked Jorge Perugorría to become a member this January, the 50-year-old Cuban film star was delighted but perplexed. "1 had to ask around if I was allowed to join. I didn't think it would be possible; he says. "Then I had to ask the Academy if they could send me physical DVDs - Cuban internet connections are too slow for downloads.' Perugorria, the 'Johnny Depp of Havana or "Pichi ; as he is nicknamed, is best known internationally for his lead role in the 1993 Oscar-nominated Strawberry e5 Chocolate, the story of a friendship between an orthodox Communist and a homosexual artist. His bemusement at the Academy's membership invitation reflects the [...]
    Havana in on the action
» News
Ricerca testuale:
Ricerca per data:

27/09/2016

Altro che cinema culturale. II ministero ha regali per tutti

Carmine Gazzanni La Notizia


Si chiamano lungometraggi di interesse culturale". Una dicitura che spesso, quando ci troviamo al cinema con i nostri bei pop corn, vediamo scorrere o prima della proiezione del nostro film oppure dopo i titoli di coda. Una dicitura a cui spesso nemmeno facciamo caso. Ma dovremmo, dato che [...]

27/09/2016

Toscana, provincia di Hollywood Così il grande schermo ci salverà

Paola Fichera La Nazione


RICOMINCIARE dal cinema. In Toscana è l'ultima sfida. Perché storia, cultura, paesaggi ed emozioni si comunicano ormai solo in audiovideo e possono creare un sistema-lavoro in grado di rilanciare l'occupazione. La più specializzata. Sono sei le linee di intervento sul linguaggio [...]

26/09/2016

Hollywood an der Spree

DPA per Frankfurte Allgemeine


Daran erinnern sich Artur Brauner (98) und seine Tochter Alice (50) noch ganz genau. Romy Schneider saß im Wohnzimmer der Familienvilla im Berliner Grunewald und war todunglücklich. Sie flehte den Filmproduzenten an. "Artur, ich muss arbeiten. Ich werde sonst verrückt!", habe sie zu ihm [...]

26/09/2016

Le chinois Wanda fait un pas de plus à Hollywood en s'alliant au studio Sony

Frédéric Schaeffer per Los Echos


Le rêve hollywoodien de Wang Jianlin se concrétise un peu plus. Le milliardaire chinois vient de nouer une alliance stratégique avec le studio Sony Pictures, dernière étape visant à faire de son groupe Wanda un géant mondial du cinéma. Aux termes de cet accord, Wanda participera au [...]

26/09/2016

Il ritorno di Blockbuster e i dvd si noleggiano al cinema

Riccardo Porcù per Il Secolo XIX Genova


Come venti anni fa. Niente internet, film da scaricare, streaming o condivisioni. La "serata cinema" a casa doveva per forza passare da un negozio, il videonoleggio. Una rarità nel 2016, un mestiere con il destino segnato, superato dalla tecnologia. O forse no, almeno a Genova. Da poche [...]

 

 

» Altre news

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di