LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2014

Prima parte - La politica istituzionale

Seconda parte - Il mercato dell'offerta

Terza parte - Le risorse del settore

Quarta parte - L'intervento pubblico

Quinta parte - Il mercato della domanda

Sesta parte - Il sistema produttivo

Settima parte - Il mercato del lavoro

Panorama internazionale

Focus

Approfondimenti

Istituzioni

Associazioni

Produzione

Testimonianze

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» In primo piano
  • 15/01/2018

    Benedetta follia al Box Office

    Il film di Carlo Verdone subito in testa agli incassi con oltre 3,5 milioni di euro

    La redazione


    Scende in seconda posizione Jumanji – Benvenuti nella giungla, che incassa 1.628.979 euro e porta a 7.820.946 gli introiti complessivi.Resiste in terza posizione Come un gatto in tangenziale: la commedia di Riccardo Milani incassa 1.190.582 euro nel weekend e porta a 8.063.407 euro gli incassi totali.Al quarto posto c’è Wonder (1.114.531 euro per 10.376.951 euro complessivi), mentre Coco scende al quinto posto con 1.059.244 euro (9.284.938 euro totali).Esordisce in sesta posizione Tre manifesti a Ebbing, Missouri (862.079 euro), mentre Tutti i soldi del mondo è settimo con 668.294 euro.Altra new entry in ottava posizione, l’horror The Midnight Man (650.063 euro), con Napoli velata nono (621.468 euro) e Il ragazzo [...]
    Benedetta follia al Box Office
  • 10/01/2018

    Fuori tutto

    Nel 2017 il cinema italiano ha incassato circa 89 milioni di euro in meno rispetto al 2016

    La redazione


    Il 2017 è stato l’annus horribilis del cinema italiano. L’incasso totale dei film nostrani (incluse le coproduzioni) in sala durante l’anno appena concluso è stato di 103.149.979 (17,64% del totale box office; -46,35% rispetto al 2016) per un numero di presenze pari a 16.880.223 (18,28% del numero totale dei biglietti venduti; -44,21% rispetto al 2016). Più nel dettaglio, il cinema italiano ha incassato circa 89 milioni di euro in meno rispetto al 2016 per un numero di biglietti venduti inferiore di 13.3 milioni. Questi i dati del rapporto Anec sul ’Cinema in sala 2017’.Lo scorso anno, per la prima volta dal 2013, nessuna produzione nazionale ha superato i 10 milioni di euro d’incasso. I migliori [...]
    Fuori tutto
  • 10/01/2018

    Cinema calante

    Anica: presentati i dati del mercato 2017

    Giulia Lucchini


    “Il calo sulle presenze e sugli incassi nel cinema è stato netto quest’anno”, così Richard Borg, amministratore delegato Cinetel, apre la conferenza stampa sui dati del mercato cinematografico nel 2017. I numeri parlano e purtroppo non sono dei migliori: lo scorso anno al box office italiano si sono incassati 584.843.610 euro per un numero di presenze in sala pari a 92.336.936 e rispetto al 2016 si è registrata una diminuzione degli incassi al box office dell’11.63% e un decremento delle presenze del 12.38%.Negli ultimi cinque anni si tratta del secondo peggior risultato sia in termini di presenze che di incassi dopo la stagione del 2014. “Questo esito è stato determinato da una decrescita di [...]
    Cinema calante
  • 08/01/2018

    Laura Delli Colli confermata al SNGCI

    Ancora una volta alla Presidenza dei Giornalisti Cinematografici Italiani

    La redazione


    Laura Delli Colli è stata ancora una volta confermata alla Presidenza dei Giornalisti Cinematografici Italiani. Lo ha deciso all’unanimità – dopo il verdetto elettorale dei giorni scorsi – il nuovo Direttivo del Sindacato nel quale sono confermati anche Fulvia Caprara (Vicepresidente, La Stampa), Paolo Sommaruga(Tg1), Oscar Cosulich (Il Mattino- l’Espresso) e Stefania Ulivi (Corriere della Sera). Il Direttivo ha rinnovato a Romano Milani l’incarico di Segretario Generale e Amministratore e nominato Franco Mariotti Sindaco Unico.Affianca il nuovo vertice, che sarà in carica fino al 31 Dicembre 2020, in base al nuovo Statuto, il Consiglio Nazionale del Sngci di cui il Direttivo, già nella sua prima [...]
    Laura Delli Colli confermata al SNGCI
  • 08/01/2018

    L'italiano delle Feste? È Come un gatto in tangenziale

    La commedia di Riccardo Milani incassa 6,4 milioni e batte tutti i cinepanettoni

    La redazione


    Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, raggiunge i dieci milioni al box office dopo appena dieci giorni dall’uscita nelle sale italiane. Il film, prodotto da Wildside con Vision Distribution, ha portato al cinema 950mila italiani durante le feste natalizie, incassando 2.6 milioni nel suo secondo week end di programmazione.Nicola Maccanico, AD di Vision Distribution, ha dichiarato: “Un risultato così può permetterselo solo un meraviglioso film intorno al quale tutto funziona alla perfezione: la strategia distributiva, la campagna marketing ed il gradimento del pubblico. Vision può celebrare con Come un Gatto in Tangenziale un successo di enorme valore che conferma le [...]
    L'italiano delle Feste? È Come un gatto in tangenziale
  • 08/01/2018

    Box Office, comanda Jumanji

    Oltre 3 milioni nel weekend per Benvenuti nella giungla

    Valerio Sammarco


    È Jumanji – Benvenuti nella giungla a dominare il primo weekend del 2018: 3.195.559 euro d’incasso (con 7.008 euro di media copia) per 5.698.807 euro di introiti complessivi.
    L’action con Dwayne Johnson e Jack Black spodesta così l’animazione Disney/Pixar Coco, ora secondo con 2.654.448 euro (quasi 8 milioni complessivi), seguito in terza posizione da Come un gatto in tangenziale, che incassa altri 2.597.202 euro per un totale di 6.484.902 euro.Scende dal secondo al quarto posto Wonder (1.962.482 euro, per 8.908.584 euro complessivi), con Napoli velata in quinta posizione (1.411.554 euro).In sesta e settima posizione le due new entry Tutti i soldi del mondo e Il ragazzo invisibile: Seconda Generazione: [...]
    Box Office, comanda Jumanji
  • 02/01/2018

    Box Office, Coco è il re delle Feste

    L'animazione Disney/Pixar vince nel weekend di fine anno

    La redazione


    Il re dell’ultimo weekend del 2017 è Coco: l’animazione Disney/Pixar domina il fine settimana 30-31 dicembre con 2.766.538 euro (4.237 euro di media copia) e costringe Wonder a mantenere la seconda posizione della top ten, con 1.988.568 euro (5.179.818 euro complessivi).Entra al terzo posto Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani, che incassa 1.928.772 euro ma fa registrare la miglior media copia del fine settimana, pari a 4.581 euro.Buon esordio anche per Napoli velata di Ferzan Ozpetek, quarto con 1.560.503 euro (3.971 euro la media copia), che precede anche Star Wars: Gli ultimi Jedi, sceso dalla prima alla quinta posizione con 1.466.588 euro (13.247.746 euro totali).L’animazione Ferdinand perde due [...]
    Box Office, Coco è il re delle Feste
» News
Ricerca testuale:
Ricerca per data:

20/12/2017

Narcos riparte in quarta

La redazione


Michael Peña (Crash, American Hustle) e Diego Luna (Rogue One, Y Tu Mamá También) saranno i protagonisti della quarta stagione di Narcos. La produzione della nuova stagione ambientata in Messico è iniziata di recente proprio a Città del Messico, Messico. La quarta stagione di Narcos è [...]

18/12/2017

Box Office, domina Star Wars

La redazione


Anche il pubblico italiano, forse, si è stancato dei cinepanettoni. Com’era facilmente prevedibile, Star Wars: Gli Ultimi Jedi domina il box office, incassando nel weekend 4.605.643 euro (5.536 euro di media copia), che diventano 5.895.795 euro andando a sommare anche gli introiti [...]

18/12/2017

IDM, bilancio e novità

La redazione


Il 2017 registra un’intensa annata cinematografica con risultati molto positivi per la Film Commission altoatesina. Attraverso la gestione del Fondo di 5 milioni di Euro, che la Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige mette a disposizione per il sostegno economico alle [...]

18/12/2017

Box office, miseria italiana

La redazione


Box office, ancora primo – al secondo giorno di programmazione – Star Wars: Gli ultimi Jedi di Rian Johnson, che incassa 628.664 euro per complessivi 1.875.535 euro.Sul secondo gradino del podio, anche qui nessuna novità, Assassinio sull’Orient Express, che con un parziale [...]

12/12/2017

Box Office, Orient-Express ancora in fuga

La redazione


Prosegue la corsa di Assassinio sull’Orient Express. Il remake firmato da Kenneth Branagh e interpretato da un cast all star mantiene con disinvoltura la testa del box office, incassando in questo secondo weekend di programmazione 3.575.010 euro (con 5.093 euro di media copia) e portando [...]

 

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di