LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2014

Prima parte - La politica istituzionale

Seconda parte - Il mercato dell'offerta

Terza parte - Le risorse del settore

Quarta parte - L'intervento pubblico

Quinta parte - Il mercato della domanda

Sesta parte - Il sistema produttivo

Settima parte - Il mercato del lavoro

Panorama internazionale

Focus

Approfondimenti

Istituzioni

Associazioni

Produzione

Testimonianze

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» In primo piano
  • 18/09/2017

    Box office, motori ruggenti

    Cars 3 subito in vetta agli incassi con quasi 3,5 milioni di euro. Ancora regge Cattivissimo me 3

    La redazione


    Cars 3 balza subito in vetta al box office italiano. In 4 giorni di programmazione l’animazione Pixar incassa 3.483.019 euro (con 4.601 euro di media copia) e scalza dal primato Cattivissimo me 3, ora secondo ma ancora vivo: con 1.048.133 euro porta gli incassi complessivi a 16.497.462 euro e tiene a distanza il Tom Cruise di Barry Seal – Una storia americana, che fa registrare 1.014.889 euro.Scende così dal secondo al quarto posto Dunkirk (928.341 euro per 7.516.793 euro totali), mentre in quinta posizione troviamo l’uscita evento David Gilmour Live at Pompei, che incassa 457.801 euro con la discreta media copia di 1.990 euro.
    Perde due posizioni La fratellanza, ora sesto con 434.946 euro, seguito al settimo [...]
    Box office, motori ruggenti
  • 11/09/2017

    Box office, Cattivissimo me 3 sempre primo

    Con oltre due milioni di euro, il cartoon Illuminationsi conferma in vetta al botteghino italiano

    La redazione


    Continua la marcia inarrestabile di Cattivissimo me 3 (Universal) al box office: 2,4 milioni di euro e la media più alta del weekend (3.264 euro in 757 sale), quasi 15 milioni di euro incassati complessivamente dal 24 agosto.
    Al secondo posto si conferma Dunkirk di Christopher Nolan (Warner) con 1,9 milioni di euro (media di 2.895 euro su 663 schermi) e quasi 6 milioni di euro totali dal 31 agosto. New entry sul podio: al terzo posto esordisce Baby Driver – Il genio della fuga di Edgar Wright (Warner), 843 mila euro in 365 sale con la media di 2.311 euro (contando le anteprime, siamo a 916 mila euro).Numerose novità anche nel resto della top 10: come La fratellanza (Notorious), quarto con 759 mila euro (uscito in 237 [...]
    Box office, Cattivissimo me 3 sempre primo
  • 07/09/2017

    MigrArti da vedere

    Domani sugli schermi di Venezia 74 i 23 cortometraggi vincitori del bando ideato dal MiBACT

    La redazione


    Dal 6 all’8 settembre si accendono gli schermi  della Sala Casinò alla 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con i 23 cortometraggi vincitori di MigrArti, il bando ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la promozione di progetti cinematografici per la valorizzazione delle culture delle popolazioni immigrate in Italia, nell’ottica dello sviluppo, del confronto e del dialogo interculturale, grazie allo stanziamento di risorse che quest’anno ha raggiunto 1 milione e mezzo di euro.I 23 cortometraggi realizzati sia da associazioni sia da società di produzione cinematografica, raccontano storie di vita e di diverse culture che vivono il processo di [...]
    MigrArti da vedere
  • 07/09/2017

    Il tax credit accende il cinema

    Cristina Bartelli per Italia Oggi


    Erogati 162,7 min di credito di imposta per la filiera Il credito d'imposta (tax credit) si conferma la principale fonte di ispirazione dell'industria cinematografica italiana. Nel 2016, infatti, a fronte di contributi per il settore da 255,78 milioni di euro, il complesso delle voci relative ai crediti d'imposta si attesta a 162,07 milioni di euro in aumento rispetto al 2015, quando il totale di credito di imposta erogato è stato di 160.718.233. A fare il punto sullo stato economico del settore e in particolare con riferimento all'agevolazione fiscale è il ministero dei beni culturali che, nell'ambito della 74esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, ha presentato il focus 2017 dei [...]
    Il tax credit accende il cinema
  • 05/09/2017

    Baratta, la Mostra s'impenna

    Più 13,66% di biglietti venduti, più 17,3% di abbonamenti: il presidente della Biennale gongola

    La redazione


    Crescita a due cifre per la Mostra del Cinema di Venezia. Al giro di boa del sesto giorno (fino a lunedì sera) i numeri del festival veneziano, che si chiuderà sabato 9 con la consegna del Leone d’Oro e degli altri premi, mostrano una crescita significativa rispetto allo scorso anno. A sottolinearlo, nel consueto incontro di metà percorso con la stampa italiana, è stato il presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta.
    “Il numero di biglietti venduti – ha affermato Baratta – registra un +13,66%, pari a 27.300. Gli abbonamenti registrano un +17,3%, pari a 875. Le presenze in sala finora sono state circa 29.000. Gli accrediti totali 9.000, con +10,7%: quelli a pagamento sono aumentati del 17,6% [...]
    Baratta, la Mostra s'impenna
  • 04/09/2017

    Dura lex sed lex

    "Attesa da 50 anni la riforma di cinema e audiovisivo è ormai cosa fatta"

    La redazione


    Si e’ sostanzialmente completata la fase attuativa della nuova legge sul cinema con l’emanazione di 20 decreti sui numerosi aspetti della normativa. Lo ha annunciato il ministro Dario Franceschini, intervenendo all’European Film Forum tenutosi oggi nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia. Il titolare del Mibact ha spiegatoo che “entro settembre” verranno emanati i 2 rimanenti decreti attuativi e approvati in consiglio dei ministri i 3 decreti delega sulla riforma della censura, della promozione delle opere europee e italiane da parte dei fornitori di servizi di media audiovisivi e delle norme sui rapporti di lavoro nel settore cinematografico e audiovisivo.
    “La nuova legge cinema [...]
    Dura lex sed lex
  • 29/05/2017

    Teodora vince al 70. Festival di Cannes

    La società di Vieri Razzini e Cesare Petrillo distribuirà in Italia la Palma d'Oro The Square

    La redazione


    Teodora Film distribuirà in Italia i due film che hanno trionfato al Festival di Cannes: The Square, dello svedese Ruben Östlund (Forza Maggiore), vincitore della Palma d’Oro, e 120 battements par minute, di Robin Campillo, vincitore del Grand Prix nonché del Premio Fipresci e della Queer Palm. Ai due film si aggiunge inoltre l’acquisizione de L’Atelier, il nuovo lavoro di un maestro come Laurent Cantet, presentato con successo nella sezione Un Certain Regard.
    “Una pellicola profonda e piena di questioni importanti”, ha affermato il presidente della giuria Pedro Almodóvar a proposito di The Square, “toccate con ricchezza di toni e originalità. Il soggetto, anche molto divertente, ne fa un [...]
    Teodora vince al 70. Festival di Cannes
» News
Ricerca testuale:
Ricerca per data:

22/08/2017

Cinema, 400 milioni incasso per Dunkirk di Nolan.

Italia Oggi


Costato 100 milioni di dollari, Dunkirk di Christopher Nolan con Kenneth Branagh, Tbm Hardy, Cillian Murphy ne ha già incassati 392 nel mondo, 165 solo negli Usa.Il film uscirà in Italia il 31 agosto. Il suo precedente film Interstellar costato 165 milioni di dollari ne aveva totalizzati 675 [...]

22/08/2017

Cinema e audiovisivo, tax credit fino al 40% delle spese

Italia Oggi


Al via il tax credit per incentivare la produzione (credito d'imposta, non inferiore al 15% e non superiore al 30%) e la distribuzione cinematografica ed audiovisiva (bonus fiscale fino al 40 % per la distribuzione di opere di nazionalità italiana). Novità fondamentale per pmi, start-up [...]

22/08/2017

Atomica bionda primo al box office

La redazione


È Atomica bionda (Universal) il nuovo campione d’incassi in Italia, dove l’action con Charlize Theron ha debuttato con 515 mila euro (che fanno complessivamente 698 mila euro, considerando i due giorni di anteprime) e una media di 1.247 euro, la più alta della top ten.
In [...]

11/08/2017

Il film di Soderbergh che spaventa gli studios

Gianluca Arnone


C’è un film che agita il sonno dei potenti di Hoolywood: è Logan Lucky di Steven Soderbergh. Uscirà la settimana prossima negli States e, da quel che si sussurra nei corridoi delle major, sono molti ad augurarsi il suo fallimento. Il motivo è presto detto: il progetto parte dal [...]

11/08/2017

Chili, conti in rosso

La redazione


Il 2016 per Chili, la società che fornisce contenuti video on demand per pc, smartphone, tablet e smart Tv, si è chiuso con perdite per 8,4 milioni di euro. A darne notizia, ieri, è stato il quotidiano Italia Oggi.
I debiti hanno raggiunto quota 12,8 milioni e i ricavi sono passati dai [...]

 

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di