LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2014

Prima parte - La politica istituzionale

Seconda parte - Il mercato dell'offerta

Terza parte - Le risorse del settore

Quarta parte - L'intervento pubblico

Quinta parte - Il mercato della domanda

Sesta parte - Il sistema produttivo

Settima parte - Il mercato del lavoro

Panorama internazionale

Focus

Approfondimenti

Istituzioni

Associazioni

Produzione

Testimonianze

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» News

13/11/2017

The Place al box office

Il film corale di Paolo genovese esordisce in vetta: 1.672.032 euro

La redazione


Esordio in vetta per The Place, il film corale di Paolo Genovese. Nei quattro giorni del weekend (giovedì – domenica) incassa un 1.672.032 euro, con la media per schermo di 3.285 euro.Altre quattro le new entry nella top 10 degli incassi Cinetel: seconda piazza per Paddington 2, con 1.018.935; l’horror Auguri per la tua morte, terzo con 987.555 euro e geostorm_281la media copia più alta, 3.658 euro; il tennistico Borg McEnroe, quarto con 820.257 euro; Addio fottuti musi verdi, esordio al cinema dei The Jackal, che non va oltre l’ottava posizione e 453.603 euro.Fuori al debutto in sala la Palma d’Oro The Square (13°, ma con la buona media copia di 2.874 euro) e Malarazza (23°), completano le prime dieci posizioni: Thor: Ragnarok, quinto con 791mila euro e un totale di oltre 8 milioni, che ingrassano il box office globale di oltre 650 milioni di dollari; Capitan Mutanda: Il film, sesto con 510mila euro; La ragazza nella nebbia, esordio alla regia del romanziere Donato Carrisi, che realizza 460mila euro nel weekend per complessivi tre milioni e 295mila euro; Saw: Legacy, nono con 417mila euro e Geostorm, decimo con 36mila euro.Confrontando l’analogo weekend del 2016, il botteghino italiano fa registrare un +7,88%.

Torna all'elenco delle News

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di